Questo sito contribuisce alla audience di

réte (pesca)

strumento per la pesca commerciale costituito da un intreccio di fili annodati fra loro fino a formare una trama regolare di maglie. Sono usati vari tipi di reti fra cui: reti verticali da posta, reti a strascico, reti a inganno, reti da lancio e reti orizzontali. La rete verticale da posta è dotata di galleggianti sul lato in superficie e di zavorra su quello verso il fondo e può essere a maglia semplice per la cattura di piccoli pesci o a due o tre maglie per la pesca grossa: il pesce voluminoso urta così contro la prima rete a maglie molto piccole e si infila oltre la seconda rete dove rimane prigioniero e impossibilitato a muoversi. La rete a strascico è costituita da una magliatura a forma di sacco la cui grande apertura viene dotata di galleggianti nella parte superiore e zavorrata in quella inferiore in quanto deve pescare sul fondo; trainata da pescatori o da imbarcazioni cattura tutti i pesci che incontra. La rete a inganno è costituita da una o più bocche a forma di cono che finiscono in un sacco in modo tale che un pesce una volta entrato non può più uscire. La rete da lancio ha forma circolare zavorrata su tutta la circonferenza; viene fatta cadere aperta sullo specchio d'acqua in modo che mentre scende sul fondo si chiude imprigionando i pesci; chiusa tramite una funicella viene quindi recuperata. La rete orizzontale è generalmente a forma quadrata tenuta aperta da archi incrociati e quando viene ritirata tende a trasformarsi in sacco catturando i pesci che si erano trovati sulla sua superficie.

Media


Non sono presenti media correlati