Questo sito contribuisce alla audience di

rócca

(anche ròcca), sf. [sec. XIII; dal gotico rukka].

1) Arnese per la filatura a mano, costituito da una canna di ca. un metro, provvista alla sommità di un allargamento, intorno a cui si arrotola la lana che si fa poi scorrere per alimentare il fuso. Fig.: la rocca e il fuso, occupazioni prettamente femminili (ma oggi per lo più scherzoso o ironico).

2) Supporto in cartone o plastica, di forma cilindrica o tronco-conica, posto sulla roccatrice, sul quale si avvolge il filato durante l'operazione di roccatura.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti