Questo sito contribuisce alla audience di

rómbico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XVI; da rombo]. Di rombo; a forma di rombo. Con accezioni specifiche: A) in mineralogia, di sistema cristallino appartenente al gruppo trimetrico, caratterizzato dalla presenza di tre assi ortogonali di simmetria binaria (cristallo). B) Nelle telecomunicazioni, antenna rombica, antenna direzionale, in cui i conduttori sono disposti orizzontalmente sul terreno con una configurazione a rombo, nella quale la diagonale maggiore viene allineata con la direzione di prevalente irradiazione o captazione delle radioonde.

Media


Non sono presenti media correlati