Questo sito contribuisce alla audience di

radarterapìa

sf. [radar+terapia]. Fisioterapia che prevede l'impiego di correnti ad alta frequenza e a lunghezza d'onda molto breve per sviluppare, in accordo con la legge di Joule, calore nei piani tessutali profondi. Viene utilizzata in caso di affezioni osteoarticolari infiammatorie, reumatiche o traumatiche, ma il giudizio scientifico sull'effettivo giovamento non è unanimemente favorevole.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti