Questo sito contribuisce alla audience di

radioimmunologìa

sf. [radio-+immunologia]. Branca dell'immunologia applicata che sfrutta, per indagini di laboratorio, le proprietà dei radioisotopi impiegati come marcatori. In pratica il metodo di indagine più diffuso è quello di legare a specifici anticorpi un radioisotopo la cui irradiazione potrà rilevare, una volta avvenuta la reazione antigene-anticorpo, le sedi di attacco degli anticorpi stessi, permettendo così il riconoscimento delle sostanze in esame.

Media


Non sono presenti media correlati