Questo sito contribuisce alla audience di

radiosónda

sf. [sec. XX; radio-+sonda]. Sistema di strumenti connessi a un piccolo radiotrasmettitore, utilizzati per il controllo a distanza della pressione barometrica, della temperatura e della umidità dell'atmosfera. Viene lanciato dalle stazioni meteorologiche con l'ausilio di un piccolo pallone aerostatico per effettuare dei sondaggi aerologici: i dati strumentali vengono continuamente trasmessi via radio a uno speciale radioricevitore che, tramite un registratore scrivente, consente il tracciamento immediato dell'andamento di temperatura e umidità in funzione della pressione barometrica. A seconda delle finalità delle analisi meteorologiche nella troposfera e/o nella stratosfera e, a seconda degli studi di fisica dell'atmosfera (composti chimici, radioattività dell'aria, ozono stratosferico, ioni, ecc.), le radiosonde possono essere di vari tipi e operare con differenti funzioni.

Media


Non sono presenti media correlati