Questo sito contribuisce alla audience di

radiotrasmettitóre

sm. [sec. XX; da radiotrasmettere]. Impianto radioelettrico destinato alla generazione e irradiazione di potenza a radiofrequenza modulata, rispettivamente per mezzo di apparecchiature elettroniche e di un'antenna trasmittente. I radiotrasmettitori più potenti, fino a un migliaio di kW e oltre di potenza irradiata, sono quelli che vengono impiegati per la radiodiffusione di programmi culturali e di informazione sulle bande delle onde lunghe, medie e corte.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti