Questo sito contribuisce alla audience di

rafe

sm. [sec. XIX; dal greco rhaphḗ, cucitura].

1) In anatomia, linea che segna i margini di contatto o di fusione di due parti d'una o di due formazioni anatomiche simmetriche (rafe dello scroto).

2) In botanica, traccia lasciata dalla saldatura parziale del funicolo con l'ovulo nella posizione anatropa, riconoscibile sul seme come una linea o un cordoncino sporgente che va dall'ilo alla calaza. Con lo stesso nome si indica anche la linea longitudinale mediana a forma di solco sulla valva in un frustolo delle Alghe appartenenti alla classe Diatomee o Bacillarioficee.

Media


Non sono presenti media correlati