Questo sito contribuisce alla audience di

rap

s. inglese (da to rap, snocciolare, scandire), usato in italiano come sm. e agg. Genere di musica afroamericana in cui la base musicale è accompagnata da un parlato cadenzato, ritmato, talvolta ripetitivo, che prevale all'interno della struttura compositiva. Sorto alla fine degli anni Settanta, nei quartieri urbani della comunità nera statunitense, il rap , in cui dominano testi con riferimenti a temi sociali e politici, è uno degli elementi centrali dell'hip hop. A partire dagli anni Novanta, sono nate numerose produzioni rap in Francia, in Italia e anche in realtà urbane africane e asiatiche. Tra gli artisti più rappresentativi Sugarhill Gang (Rapper's Delight, 1979), Kurtis Blow (The Breaks, 1980), Public Enemy (Bring the noise, 1988; Fight the power, 1990), Tupac Shakur, The Notorious B.I.G., The Roots, Eminem.

Media


Non sono presenti media correlati