Questo sito contribuisce alla audience di

recitante

agg. e sm. o f. [ppr. di recitare]. Che o chi recita; attore. § Voce recitante, ruolo coperto da un attore o da un cantante (o l'attore e il cantante stessi) al quale è affidata, in una composizione vocale-strumentale, la declamazione di un testo. Tale declamazione può avvenire nei modi ordinari della recitazione teatrale o, più spesso, assumere inflessioni melodiche e ritmiche proprie del canto. Non a caso A. Schönberg, che nel primo Novecento ebbe un ruolo di protagonista nell'individuazione di nuovi ambiti espressivi della voce, denominò questa prassi Sprechstimme (canto parlato); essa ha trovato larghissima applicazione nelle opere dello stesso Schönberg e della sua scuola e, in genere, nella musica del sec. XX.

Media


Non sono presenti media correlati