Questo sito contribuisce alla audience di

redibitòrio

agg. [sec. XIX; dal latino tardo redhibitoríus, da redhibēre, far riprendere, restituire]. Azione redibitoria, azione giudiziaria con la quale il compratore di una merce chiede la rescissione del contratto o una riduzione del prezzo pattuito, qualora scopra nella stessa vizi occulti o di non facile riconoscimento, quando gli stessi gli siano stati occultati dal venditore: per esempio, una macchina talmente difettosa che non serva all'uso per cui è stata acquistata. Il compratore ha diritto al risarcimento del danno.

Media


Non sono presenti media correlati