Questo sito contribuisce alla audience di

regressióne (lessico)

sf. [sec. XVI; dal latino regressío-ōnis, da regrĕdi, regredire].

1) L'azione del regredire, specialmente fig.: la regressione di un ghiacciaio; una regressione negli studi.

2) In geologia, processo di ritiro del mare dalla terraferma dovuto a un abbassamento del livello marino, a un innalzamento delle terre già emerse o alla concomitanza dei due fatti.

3) In genetica, fenomeno per cui il valore medio di un carattere della progenie di genitori selezionati per quel carattere (per esempio, altezza) regredisce verso la media originale della popolazione da cui i genitori provengono. Se si considerano per esempio i figli di individui molto alti o molto bassi, si noterà che la media dell'altezza dei figli tende a regredire verso quella della popolazione di origine dei genitori piuttosto che mantenersi ai livelli medi dei genitori. Geneticamente la regressione è dovuta al fatto che possono esservi diversi genotipi a determinare fenotipi simili, per esempio individui alti oppure bassi. Nell'incrociarsi i vari genotipi tendono a ricombinarsi, producendo così individui le cui associazioni genetiche ricalcano quelle della popolazione originale: si ripeterà perciò tendenzialmente la distribuzione per classi dei genotipi che producono il carattere proprio della popolazione e non quello dei genitori.

4) In psicanalisi, meccanismo di difesa consistente in un ritorno a fasi precedenti di sviluppo in presenza di situazioni frustranti. Si verifica prevalentemente nelle nevrosi e nelle psicosi ed è, inoltre, caratteristica peculiare dei sogni.

5) In psicologia, regressione fenomenica, termine usato dallo psicologo inglese R. H. Thouless per indicare i fenomeni percettivi della costanza, quei fenomeni cioè che consentono di mantenere percettivamente invarianti le qualità formali di uno stimolo (grandezza, forma, colore, ecc.) pur al variare delle condizioni di stimolazione (distanza, inclinazione, illuminazione, ecc.).

6) In statistica, analisi di regressione, procedimento che consente di stabilire le relazioni esistenti fra due o più variabili legate da supposte dipendenze reciproche.

Media


Non sono presenti media correlati