Questo sito contribuisce alla audience di

rendering

s. inglese (dal v. to render, rendere) usato in italiano come sm. Tecnica di copertura delle superfici di oggetti creati con i programmi di grafica, per poterli visualizzare in modo tridimensionale. Con le funzioni di rendering, è possibile stabilire quale tipo di materiale di un oggetto è da rappresentare, quale colore debba assumere, quali tipi di luci debbano illuminare l'oggetto, quante siano e da quali direzioni debbano provenire le fonti di illuminazione. Partendo da questi elementi, il programma di grafica eseguirà il rendering dell'oggetto, producendone una vista che mostra l'aspetto che avrebbe realmente se fosse realizzato. Il rendering incide notevolmente sulle risorse del computer e per questo nelle applicazioni più evolute vengono impiegati computer particolarmente potenti (workstation). Nella progettazione di oggetti e di strutture anche complesse, il rendering viene utilizzato nella scelta di colori, materiali e forme a partire dalle simulazioni prodotte. Grazie al rendering si riescono a ridurre le spese altrimenti destinate alla realizzazione di prototipi, in particolare nella progettazione industriale e in architettura.

Media


Non sono presenti media correlati