Questo sito contribuisce alla audience di

retinoblastòma

sm. [rètina+blastoma]. Tumore primitivo della retina che colpisce l'età infantile, in molti casi trasmesso ereditariamente e dovuto ad alterazione cromosomica. Il segno obiettivo principale è l'imbiancamento della pupilla e dell'iride, essendo il tumore costituito da masse di colore bianco. Il sintomo più importante è lo strabismo. Accrescendosi, il tumore può invadere l'orbita e diffondersi per via generale soprattutto al fegato e alle ossa. La terapia consiste nella enucleazione di occhio e nervo ottico, unita a trattamento radiante.

Media


Non sono presenti media correlati