Questo sito contribuisce alla audience di

retrofocale

agg. e sm. [da retro-+focale]. Obiettivo nel quale la distanza tra il centro ottico e il piano focale è maggiore della lunghezza focale. Questo tipo di costruzione viene utilizzato soprattutto per la produzione di obiettivi grandangolari per apparecchi reflex monoculari, al fine di lasciare spazio sufficiente per il movimento dello specchio.

Media


Non sono presenti media correlati