Questo sito contribuisce alla audience di

retroscèna

sf. e m. [sec. XIX; retro-+scena].

1) Sf., parte dell'antico teatro greco e romano posta dietro la scena. Nell'uso moderno, parte del palcoscenico invisibile agli spettatori.

2) Sm. inv., propr., ciò che succede dietro la scena; per lo più fig., insieme di operazioni occulte o cause segrete che hanno determinato effetti palesi altrimenti non bene spiegabili; maneggio, intrigo: il retroscena del delitto; non sono noti i retroscena delle dimissioni del ministro.

Media


Non sono presenti media correlati