Questo sito contribuisce alla audience di

rettàngolo

agg. e sm. [sec. XVI; da retto (aggettivo e sostantivo)+angolo].

1) Agg., di figura geometrica che ha almeno un angolo retto: triangolo rettangolo, triangolo avente un angolo retto e di conseguenza gli altri due angoli acuti; trapezio rettangolo, trapezio avente gli angoli alla base retti.

2) Sm., quadrilatero avente gli angoli interni uguali e quindi retti; può anche definirsi come un parallelogramma avente gli angoli interni uguali. Le due diagonali di un rettangolo sono uguali e si bisecano mutuamente in parti uguali. Se anche i lati della figura risultano uguali il rettangolo viene detto quadrato. Se a e b indicano le misure dei lati, l'area del rettangolo è a∤b; la lunghezza di una diagonale è la radice quadrata di a² + b².

3) Nei giochi della palla, rettangolo di gioco, terreno sul quale si svolge l'incontro, in quanto il campo ha appunto la forma di tale figura geometrica.

Media


Non sono presenti media correlati