Questo sito contribuisce alla audience di

rilevazióne

sf. [da rilevare].

1) Anticamente, risollevamento spirituale, redenzione.

2) Lo stesso che rilevamento, per lo più in particolari accezioni tecniche: A) nella contabilità, procedimento con il quale si rappresentano e s'interpretano i fatti di gestione che si verificano nelle aziende tramite apposite scritture. B) In statistica, raccolta dei dati statistici, ossia delle unità relative al fenomeno che si vuole studiare. È indiretta se effettuata su dati già pubblicati (per esempio, su fonti ufficiali come quelle ISTAT) o, in ogni caso, già raccolti; è diretta se effettuata direttamente sugli elementi che costituiscono il campo di osservazione. La rilevazione diretta è totale se riguarda tutti gli elementi dell'universo (censimento), parziale se riguarda solo una parte di essi (rilevazione campionaria). C) In informatica, operazione con la quale uno o più dati vengono osservati, misurati e raccolti con eventuale successiva registrazione.

Media


Non sono presenti media correlati