Questo sito contribuisce alla audience di

rizomòrfa

sf. [sec. XIX; da rizo-+ -morfo]. Nei Funghi, cordone micelico, visibile a occhio nudo, formato dalla confluenza di molte ife. Spesso le ife esterne (per esempio nei prataioli del genere Agaricaceae) sono indurite e formano una specie di corteccia protettrice, mentre quelle interne sono rigonfie e formano un midollo.

Media


Non sono presenti media correlati