Questo sito contribuisce alla audience di

rocaille

sf. francese (da roc, roccia). Tipo di decorazione rustica dei giardini, realizzata mediante l'imitazione di elementi naturali quali grotte, rocce, incrostazioni di conchiglie, stalattiti, ecc. Agli inizi del sec. XVIII, grazie soprattutto alle incisioni e ai disegni di J.-A. Meissonnier, l'uso di tali elementi, unitamente al gusto per l'asimmetria, si estese ai vari settori dell'architettura e delle arti “minori” (particolarmente all'oreficeria e all'ebanisteria) contribuendo alla definizione dello stile rococò.

Media


Non sono presenti media correlati