Questo sito contribuisce alla audience di

rosèola

sf. [sec. XIX; da roseo]. Eruzione generalizzata di chiazzette eritematose, rosee, di forma circolare od ovoidale, piane; in pochi giorni tende a scomparire, lasciando talvolta una lieve desquamazione. Si osserva in alcune malattie infettive quali il colera, il tifo, all'inizio del periodo secondario della sifilide.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti