Questo sito contribuisce alla audience di

ruscellaménto

sm. [da ruscello]. Processo erosivo legato allo scorrimento delle acque selvagge lungo i pendii. Fisicamente esso consiste nell'incisione (e nel successivo svasamento) di un intreccio di canalicoli che interessano essenzialmente il suolo vegetale. Nei processi di ruscellamento vengono quindi coinvolte enormi quantità di terreno vegetale e, in particolare, le porzioni più fertili di questo. Oltre che dalla quantità di acqua e dall'acclività del piano di scorrimento, il ruscellamento è condizionato da alcune proprietà del suolo, quali la consistenza, la permeabilità e la composizione mineralogica e granulometrica. Antagonista principale del ruscellamento è la copertura vegetale. In sedimentologia, impronta di ruscellamento, impronta di fondo dovuta all'erosione della superficie incoerente di un sedimento da parte di piccoli granuli trascinati dai rivoli d'acqua che costituiscono le acque selvagge; si presenta come fini scanalature ramificate dal cui esame si può ricavare la direzione dell'antica corrente. Termine equivalente è rill-mark.

Media


Non sono presenti media correlati