Questo sito contribuisce alla audience di

sàrago

sm. (pl. -ghi) [sec. XVIII; variante di sargo]. Nome di vari pesci della famiglia degli Sparidi detti anche arghi, tra cui il sarago maggiore (Diplodus sargus), il sarago volgare o comune (Diplodus vulgaris) e il sarago fasciato (Diplodus trifasciatus). Il primo, lungo fino a 40 cm e dal peso di 1 kg, presenta colore argenteo con 6 fasce trasversali scure sui fianchi e una macchia nera sul peduncolo caudale; vive presso le coste rocciose mediterranee e atlantiche; ha buone carni. Il sarago comune è più piccolo (30 cm), di colore argenteo con due evidenti strie nere sul peduncolo della coda e subito dietro il capo; ha il medesimo habitat del precedente. Il sarago fasciato è diffuso soprattutto nell'Atlantico.

Media

Sarago

Collegamenti