Questo sito contribuisce alla audience di

sàrda (geologia)

sf. [sec. XIV; latino sărda, pietra preziosa, dal greco Sárdeis, Sardi, città della Lidia]. Varietà di calcedonio, detta anche sardio e sardonica, traslucida, dal colore bruno giallognolo con toni aranciati. La colorazione è impartita dalla presenza di idrossido di ferro trivalente. È usata come pietra dura per la composizione di piccoli oggetti ornamentali.

Media

Sarda.