Questo sito contribuisce alla audience di

sìndrome

sf. [sec. XVII; dal greco syndrome, concorso, affluenza]. Complesso di sintomi obiettivi e soggettivi che caratterizzano un determinato quadro clinico, spesso simile in diverse forme morbose a varia eziopatogenesi. A volte il vocabolo viene correntemente usato per indicare una malattia vera e propria (per esempio sindrome addisoniana per malattia di Addison). La sindrome viene definita dal distretto, organo, apparato, funzione biofisiologica interessati, oppure dal nome dello studioso che per primo l'ha descritta, o dalla causa che l'ha indotta: per esempio sindrome adrenogenitale, sindrome mediastinica, sindrome di Frölich, sindrome di Korsakov, sindrome da schiacciamento ecc.

Media


Non sono presenti media correlati