Questo sito contribuisce alla audience di

sòtico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; da Sothis, nome egizio della stella Sirio]. In astronomia, ciclo sotico, periodo di 1460 anni nel calendario egizio dopo il quale il sorgere eliaco di Sirio (in egizio, Sothis) cadeva di nuovo nello stesso giorno dell'anno. Il sorgere contemporaneo di Sirio e del Sole si osservava infatti ogni anno con circa 6 ore di ritardo, in quanto gli egizi avevano adottato un calendario nel quale l'anno contava 365 giorni esatti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti