Questo sito contribuisce alla audience di

sacèllo

sm. [sec. XIV; dal latino sacellum, da sacer sacri, sacro]. Nella Roma antica, piccola area cintata o piccolo edificio con un altare sacro a una divinità, più spesso di carattere privato. Erano chiamate sacella anche le cappelle dei Lari Compitali. Nell'architettura cristiana, sinonimo di oratorio, di piccola cappella o edificio sepolcrale.