Questo sito contribuisce alla audience di

saturazióne (fisica)

con saturazione di uno stato quantico si indica, in un atomo o in un nucleo, l'occupazione di tale stato da parte del numero massimo di particelle (elettroni o nucleoni) permesso da opportune regole di selezione. In ottica, la saturazione è un parametro caratteristico di un colore definito dal rapporto tra le distanze PW/LW tra i punti P, rappresentativo del colore in esame nel triangolo di colore, W, corrispondente al bianco di eguale densità, e L, intersezione della congiungente i due punti P e W con la linea dei colori spettrali. La saturazione è massima, cioè del 100%, se il punto P si trova sulla linea dei colori spettrali e diminuisce all'avvicinarsi del punto P al punto W fino ad annullarsi, quando coincidono.