Questo sito contribuisce alla audience di

scopolamìna

sf. [dal genere Scopolia+a(m)mina]. Alcaloide con struttura simile a quella dell'atropina contenuto in diverse Solanacee, in particolare nella Scopolia carniolica e nel giusquiamo, detto anche ioscina. Esercita effetti anticolinergici e sedativi sul sistema nervoso centrale. Viene talora adoperata come preanestetico in chirurgia, associato con la morfina, nel morbo di Parkinson e, localmente, in oculistica come midriatico.

Media


Non sono presenti media correlati