Questo sito contribuisce alla audience di

semeiòtica

sf. [sec. XIX; dal greco semeiōtike (téchnē), (arte) di osservare i segni].

1) Branca della medicina che definisce in quale modo indagare i sintomi, i metodi necessari per identificare i segni e di come entrambi debbano essere integrati per giungere alla diagnostica. Si distinguono una semeiotica fisica (ispezione, palpazione, percussione, ascoltazione) e una semeiotica funzionale. Quest'ultima studia le condizioni di funzione dei vari organi e apparati, ricorrendo spesso a prove funzionali; inoltre si serve di ricerche di laboratorio applicate alle diagnosi (analisi di laboratorio) e di tecniche diagnostiche speciali (radiologia, elettrocardiografia, endoscopia).

2) In filosofia e in linguistica, variante meno comune di semiotica.

Media


Non sono presenti media correlati