Questo sito contribuisce alla audience di

sensibilizzatóre

agg. e sm. (f. -trice) [sec. XX; da sensibilizzare]. Sostanza in grado di aumentare la sensibilità generale o cromatica di un'emulsione fotografica. Vengono usate sostanze solforate, sali d'oro e svariate altre sostanze organiche e inorganiche. I sensibilizzatori cromatici sono dei coloranti appartenenti per lo più alla famiglia delle cianine.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti