Questo sito contribuisce alla audience di

serliana

sf. [dal nome di S. Serlio]. Finestra o porta a tre luci, di cui quella centrale archivoltata e quelle laterali architravate. In uso già nell'architettura romana, fu reintrodotta in quella del Rinascimento da Bramante, ma deve il nome all'architetto Sebastiano Serlio, che per mezzo del suo trattato contribuì alla sua più ampia diffusione.