Questo sito contribuisce alla audience di

serràggio

sm. [dal francese serrage, da serrer, serrare, stringere]. Azione mediante la quale un pezzo meccanico viene fissato a un altro pezzo o a una macchina (per esempio serraggio dei bulloni); in particolare, il fissaggio di un utensile nel mandrino autocentrante di un tornio, in un'attrezzatura di foratura o di un pezzo sulla tavola portapezzi di una macchina utensile. Gli organi solitamente più usati per il serraggio sono volantini con aste filettate, dispositivi a baionetta o a camme, staffe ecc. Per il serraggio definitivo di un pezzo nella sua posizione di lavoro solitamente si usano degli organi filettati quali viti, dadi, bulloni, ghiere ecc.

Media


Non sono presenti media correlati