Questo sito contribuisce alla audience di

serràglio¹

sm. [sec. XIII; dal provenzale serralh, che continua il latino tardo serracŭlum, da serrāre, chiudere].

1) Anticamente, chiusura, sbarramento di riparo o di difesa.

2) Luogo dove si tengono rinchiusi animali feroci ed esotici, per mostrarli al pubblico.

Media


Non sono presenti media correlati