Questo sito contribuisce alla audience di

sessuàle

agg. [sec. XIX; da sesso].

1) Di formazione che faccia parte dell'apparato genitale e abbia attinenza con la funzione della riproduzione: ghiandole sessuali, organi fondamentali della riproduzione: sono il testicolo nell'uomo e l'ovaia nella donna; da esse hanno origine, rispettivamente, le cellule riproduttive maschili (spermatozoi) e femminili (uova); tali ghiandole producono anche ormoni, detti appunto sessuali; organi sessuali, lo stesso che organi della riproduzione; caratteri sessuali primari, le gonadi; caratteri sessuali secondari, strutture e funzioni direttamente o indirettamente legati all'attività sessuale (v. anche sessualità).

2) Che riguarda il sesso: educazione sessuale, vedi anche educazione; comportamento sessuale, in senso stretto, ogni comportamento connesso all'accoppiamento tra membri di sesso diverso di una stessa specie. In senso più lato, vengono compresi in questa espressione anche i comportamenti dei membri ancora sessualmente immaturi legati a problemi sessuali (esplorazione e manipolazione dei genitali ecc.) e i comportamenti “pervertiti”, miranti cioè al raggiungimento del soddisfacimento sessuale non attraverso l'accoppiamento eterosessuale (vedi anche sesso).

3) In etologia, comportamento sessuale, qualsiasi comportamento proprio dei rapporti di coppia (anche omosessuale), come il corteggiamento, l'accoppiamento ecc., purché determinato da motivazione sessuale; pertanto, in senso stretto, non sono forme di comportamento sessuale quelle che, pur presentandone gli schemi, sono legate al gioco, né gli pseudoaccoppiamenti aggressivi ecc.

Media


Non sono presenti media correlati