Questo sito contribuisce alla audience di

sgràvio

sm. [sec. XV; da aggravio, con sostituzione di pref.].

1) Alleggerimento da pesi fisici e morali; in particolare, sgravio fiscale, esenzione o riduzione di oneri fiscali accordati d'ufficio o su domanda di parte per un motivo di equità tributaria o per agevolare alcuni contribuenti in particolari situazioni economiche. Quando viene a mancare la stessa fonte del reddito, il soggetto d'imposta può ottenere con una speciale procedura lo sgravio d'imposta.

2) Ant. e fig., discolpa; usato nelle loc. a mio, tuo... sgravio; a o per sgravio di: per sgravio di coscienza, per liberare la coscienza.

Media


Non sono presenti media correlati