Questo sito contribuisce alla audience di

shair o syair

genere poetico malese-indonesiano sviluppatosi intorno al sec. XVI. Di contenuto narrativo o didascalico, è composto di quartine di cui ogni verso conta 8-12 sillabe. Derivato dall'arabo shî'r (poesia), fu introdotto nell'uso dal letterato musulmano Hamzah Fansuri (sec. XVI-XVII). Molti shair si ispirano ai racconti di Panji.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti