Questo sito contribuisce alla audience di

sinòvia

sf. [sec. XVIII; dal latino scientifico synovia, voce di origine oscura coniata da Paracelso]. Liquido, detto anche liquido sinoviale, contenuto in piccole quantità nelle cavità articolari. È viscoso, filante, giallastro, trae origine dalla membrana sinoviale e dal sangue e ha la funzione di lubrificare le articolazioni, facilitando lo scorrimento dei capi articolari.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti