Questo sito contribuisce alla audience di

sinallàgma

sm. (pl. -i) [sec. XIX; dal greco synállagma, da synallássō, contrarre, stipulare]. Nesso di reciprocità che lega le due prestazioni patrimoniali nel contratto bilaterale (per esempio nella compravendita il passaggio di proprietà della cosa, da una parte, e il pagamento del prezzo, dall'altra). Perciò, nei contratti a prestazioni corrispettive (sinallagmatici) è prevista un'eccezione d'inadempimento che autorizza la parte che deve adempiere la sua prestazione in un momento successivo, a rifiutarla se l'altra parte che doveva effettuarla prima risulta inadempiente.

Media


Non sono presenti media correlati