Questo sito contribuisce alla audience di

smagnetizzazióne

sf. [da smagnetizzare]. Perdita di magnetizzazione di un materiale precedentemente magnetizzato, ottenibile mediante successivi cicli di isteresi di valore massimo del campo magnetico gradualmente decrescente fino ad annullarsi. § Il processo di rimozione della magnetizzazione di una roccia viene utilizzato in paleomagnetismo per eliminare la sovrapposizione dei diversi tipi di magnetismo in una roccia e isolare la sola magnetizzazione primaria (termorimanente per le rocce ignee e detriticorimanente per le rocce sedimentarie), l'unica utile per le misurazioni paleomagnetiche. In genere vengono utilizzati due tipi di procedimento: smagnetizzazione con campi magnetici alternati, nella quale il campione viene esposto al campo creato da una corrente elettrica alternata e smagnetizzazione termica, nella quale il campione viene riscaldato a temperature crescenti in ambiente privo di campo magnetico.

Media


Non sono presenti media correlati