Questo sito contribuisce alla audience di

solubilizzazióne

sf. [da solubilizzare]. Trattamento termico al quale di solito vengono sottoposti gli acciai inossidabili austenitici. Lo scopo è di mandare in soluzione i carburi precipitati al bordo dei grani durante la loro fabbricazione e lavorazione per deformazione plastica, e di eliminare le tensioni prodotte nel materiale dalle lavorazioni. Consiste in un riscaldamento a temperatura elevata (1100÷1200ºC) per una durata strettamente necessaria a mandare in soluzione tutti i carburi senza provocare l'ingrossamento del grano, seguito da raffreddamento in acqua: questo deve essere veloce, così da evitare la precipitazione dei carburi. Con tale trattamento viene ottenuto o addirittura eliminato il grave inconveniente della corrosione intergranulare cui sono sensibili gli acciai inossidabili austenitici.

Media


Non sono presenti media correlati