Questo sito contribuisce alla audience di

sonòride

agg. e sm. [dallo Stato di Sonora]. In antropologia, nome dato a un tipo umano metamorfico del sottogruppo amerindoide, noto anche con i nomi di sonoriano e di margide. I Sonoridi vengono considerati uno dei gruppi umani più antichi che hanno popolato l'America ed era rappresentato da numerose piccole tribù, oggi in gran parte estinte, stanziate lungo le coste del Pacifico, dall'Oregon alla California fino al Messico settentrionale; ancora alla fine del sec. XIX esistevano gruppi di Sonoridi anche nella Florida. I caratteri antropologici fondamentali di questo tipo sono: cranio variabile da mesomorfo a dolicomorfo; faccia rotondeggiante con mento poco pronunciato; naso con dorso diritto o concavo e narici dilatate; occhi scuri, piccoli, con rima palpebrale sottile ma senza plica mongolica; statura piuttosto alta con tendenza alla macroschelia; colore della pelle bruno scuro; capelli neri, fini e a volte ondulati.

Media


Non sono presenti media correlati