Questo sito contribuisce alla audience di

sopràno (musica)

sm. [sec. XVI; forma sostantivata di soprano (aggettivo)]. Registro più alto delle voci femminili o bianche, e, per estensione, la cantante o il cantore che ne sono provvisti. Nel genere operistico si distinguono tre tipi fondamentali di soprano: leggero (dalle caratteristiche agili e il più esteso verso l'acuto), lirico (poco meno esteso in favore di una maggiore intensità e cantabilità), drammatico (dall'estensione più uniforme e dai suoni più pieni, sia nell'acuto, sia nel grave). Con valore di agg., posposto alle famiglie degli strumenti, ne indica il più acuto (sassofono soprano, flicorno soprano ecc.).

Media


Non sono presenti media correlati