Questo sito contribuisce alla audience di

sospensóre

sm. [dal latino suspensus, sospeso]. Oggetto o elemento che serve a tener sospesa qualche cosa. In particolare: A) sistema, formato da cavi o catene, col quale ciascun pennone di nave a vele quadre viene sospeso all'albero. B) In botanica, apparato, detto anche embrioforo, che si origina dalla cellula del proembrione prossima al polo micropilare e che, con il suo allungamento, spinge l'embrione verso il centro del sacco embrionale, mantenendolo immerso nell'endosperma. È assente in alcune piante superiori e nelle felci.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti