Questo sito contribuisce alla audience di

spàto

sm. [dal tedesco Spat(h)]. Termine generico riferito ad aggregati cristallini a grana molto grossa che presentano facile sfaldatura secondo facce regolari. In particolare, spato d'Islanda, varietà spatica di calcite, limpida e incolore, utilizzata per le sue proprietà ottiche nella costruzione di apparecchiature ottiche (prismi di Nicol). Gli esemplari migliori, ormai rari, provengono dall'Islanda presso Helgustadir, dove si trovano come riempimento di cavità in rocce basaltiche; spato adamantino, varietà di corindone, di colore grigio-bruno, costituita da grossi cristalli che si trovano entro rocce filoniane. Spato bruno, altro nome dell'ankerite; spato di cadmio, detto anche otavite; spato pesante, detto anche baritina.

Media


Non sono presenti media correlati