Questo sito contribuisce alla audience di

spòrtula

sf. [sec. XVII; dal latino sportŭla, dim. di sporta, sporta].

1) Nell'antica Roma, donativo elargito in varie occasioni da un patrizio ai propri clienti.

2) Ant., forma di compenso ricevuta da un giudice o da un ufficiale giudiziario per determinate prestazioni professionali. Per estens., ricompensa in genere.

Collegamenti