Questo sito contribuisce alla audience di

spinétta

sf. [forse dal nome del costruttore del primo esemplare, il veneziano Johannes Spinetus (sec. XV-XVI)]. Varietà di clavicembalo in uso tra il sec. XVI e il XVIII. Di piccole dimensioni, a un solo manuale, disponeva di un'unica corda per ogni tasto (alcune furono dette sorde per la ridotta sonorità) e, priva di gambe, veniva appoggiata sopra un mobile.

Collegamenti