Questo sito contribuisce alla audience di

spongìna

sf. [sec. XIX; dal latino spongía, spugna+-ina]. Sostanza organica di natura proteica, affine al collagene, che costituisce le fibre presenti nelle spugne cornee. Tali fibre vengono prodotte dagli spongoblasti che si trovano immersi nella mesoglea. Le fibre di spongina sono in connessione l'una con l'altra e formano una sorta di reticolo irregolare che ha la funzione di sostegno per questi animali: è proprio questo reticolo quello che costituisce in pratica le comuni spugne da bagno.

Media


Non sono presenti media correlati