Questo sito contribuisce alla audience di

spróne

sm. [sec. XIII; variante di sperone].

1) Lo stesso che sperone, specialmente nel senso di arnese con cui si stimolano i fianchi dei cavalli: dar di sprone, spronare; correre, fuggire a spron battuto, al gran galoppo. Anche fig.: voler essere servito a spron battuto, con sollecitudine, senza indugio.

2) Fig., incitamento, stimolo: l'esempio del maestro servirà da sprone agli scolari.

3) Parte del vestito o della camicia che copre le spalle scendendo di ca. 10 o 20 cm sia sul davanti sia sul dietro. Si usa spesso anche l'equivalente francese carré.

Collegamenti