Questo sito contribuisce alla audience di

stèrna

sf. [sec. XVIII; dal francese sterne]. Nome comune di molti Uccelli Caradriformi della famiglia degli Sternidi e, in particolare, di quelli appartenenti al genere Sterna. Tutte le sterne sono accomunate da una struttura corporea snella ed elegante e da ali molto strette, che conferiscono al volo un andamento leggero e aggraziato; la coda è più o meno marcatamente biforcuta; il becco, lungo e acuminato, viene per lo più tenuto rivolto verso il basso durante il volo; la colorazione è in genere bianca, con un cappuccio nero più o meno esteso sulla testa. Alcune sterne compiono migrazioni lunghissime, anche di 18.000-20.000 km, spostandosi dall'una all'altra delle regioni polari dei due emisferi. La sterna comune, detta anche rondine di mare (Sterna hirundo), è lunga ca. 35 cm e si distingue in quanto d'estate il suo becco è arancione con la punta nera; frequenta tanto le coste marine che le acque interne, nutrendosi di pesciolini e di invertebrati acquatici che cattura in superficie con grande destrezza. Vive in Europa, America settentrionale e Asia centrale. Leggermente più grande è la sterna codalunga (Sterna paradisaea): ha in estate il becco interamente rosso e un piumaggio che è più grigio di quello della sterna comune; ha inoltre zampe più brevi e coda poco più sviluppata. Di taglia quasi uguale è la sterna del Dougall (Sterna dougallii), che si distingue per il notevole sviluppo della coda; il suo becco è inoltre quasi completamente nero. Altre specie sono: la sterna scura (Sterna fuscata), lunga ca. 40 cm, inconfondibile perché è nera superiormente e bianca inferiormente in tutte le stagioni; la sterna maggiore (Sterna caspia), dal becco grande e rosso e dal piumaggio nero sul capo, grigio nelle parti superiori e bianco nelle altre parti; il fraticello (Sterna albifrons); il beccapesci (Sterna sandvicensis); la sterna zampenere (Gelochelidon nilotica), con un becco massiccio di colore nero. Il beccapesci, la sterna comune e il fraticello sono comuni, anche come nidificanti, lungo le coste italiane.

Media

SternaSterna